Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Comunicazione e sostenibilità ambientale per una riduzione efficace del rischio - 1-2 April 2022

Published: Wednesday, March 23, 2022
Image

WHEN: 1-2 April 2022

WHERE: Cogne Valle d'Aosta Centro Congressi Maison de La Grivola

PARTICIPATION: FREE

DESCRIPTION:
L’emergenza pandemica da COVID-19 ha reso evidenti a tutta la popolazione, indipendentemente da posizione sociale e stili di vita, i limiti del sistema comunicativo sanitario e dell’organizzazione dei servizi territoriali. In particolare, la pandemia ha aggravato la tendenza in atto all’eccesso di informazioni sanitarie. È prioritaria un’estensione dei principi di comunicazione sanitaria partendo dalla nuova infodemia (o disinfodemia), proponendo dei cambiamenti in riferimento a: trattamenti proposti e vaccini;
comunicazione del rischio e dell’incertezza associata; relazione tra media literacy ed health literacy; gli effetti della pandemia su aspetti di salute; la necessità di una strategia di comunicazione flessibile che si adatti alle differenti fasi pandemiche. La pandemia ci chiede di ripensare la comunicazione sanitaria, sia verso la popolazione che all’interno delle  organizzazioni sanitarie.
Sul fronte della sostenibilità emerge la necessità di un rafforzamento della gestione del rischio infettivo soprattutto per quanto concerne il contrasto alla diffusione dell’antibiotico-resistenza
ed un ripensamento dell’agglomerato urbano, laddove sono stati identificati i maggiori rischi associati alla prossimità ed all’assembramento. I centri urbani restano delle officine della prosperità e dello sviluppo umano, luoghi di molteplici scambi umani, culturali ed economici, laboratori per la sperimentazione e l’innovazione, anche se, causa l’elevata densità abitativa ed una ragionata destinazione di spazi e risorse si sono indiscutibilmente affermati aspetti
che necessitano di una gestione attenta ed accurata, che includa una valutazione igienico-sanitaria. In una prospettiva più ampia, la scelta e l’armonizzazione delle politiche gestionali che riguardano l’ambiente sia urbano che extraurbano sono alla base degli obiettivi sia di sviluppo sostenibile sottolineati a livello europeo e nazionale sia di riduzione degli impatti sulla
salute umana. 

Last update: 23/03/2022 17:43
Non cliccare qui!